Ultima modifica: 14 luglio 2018

Consiglio d’Istituto

Verbali del Consiglio di Istituto

Comunicazioni


Componenti

Dott.ssa Francesca Vanoli (Dirigente scolastico)

 

Componente genitori:

Valeria Brugnacchi (Presidente)
Donatella De Roberto
Sabina Forcella
Maurizio Garino
Katia Lattanzio
Sabrina Nassi
Mauro Ossola (Vice Presidente)
Armando Seddio

 

Componente docenti:

Paola Bertuzzo
Lorenza Cattalani (Segretario)
Monica Giani
Laura Pedrazzoli
Antonella Pisanello
Nunzio Ribecco
Lucia Spera
Antonietta Vavassori

 

Componente A.T.A:

Ilia Cino
Patrizia Maci

 

Funzioni

Il consiglio di istituto determina le forme di autofinanziamento della scuola; delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico. Spetta al consiglio l’adozione del regolamento interno del circolo o dell’istituto, l’acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione del circolo o dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali.

Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di classe, ha potere deliberante sull’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l’autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole. In particolare adotta il Piano dell’offerta formativa elaborato dal collegio dei docenti.

Inoltre il consiglio di istituto indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi, all’assegnazione dei singoli docenti, e al coordinamento organizzativo dei consigli di classe; esprime parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo, dell’istituto, stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi ed esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.

 

Composizione

Il consiglio di istituto, nelle scuole con popolazione scolastica fino a 500 alunni, è costituito da 14 componenti, di cui 6 rappresentanti del personale docente, uno del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, 6 dei genitori degli alunni (ovvero 3 genitori e 3 studenti nelle scuole secondarie di secondo grado), il dirigente scolastico; nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni è costituito da 19 componenti, di cui 8 rappresentanti del personale docente, 2 rappresentanti del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, 8 rappresentanti dei genitori degli alunni (ovvero 4 genitori e 4 studenti), il dirigente scolastico; il consiglio d’Istituto è presieduto da uno dei membri, eletto tra i rappresentanti dei genitori degli alunni.

 

Partecipazione

Le sedute del consiglio di istituto sono pubbliche: tutti gli interessati possono partecipare COME UDITORI (ossia senza diritto di parola o di voto).
Si ricorda che le sedute di qualsiasi organo collegiale della scuola NON POSSONO essere registrate o videoriprese, nè possono essere diffusi i contenuti della seduta secondo canali non ufficiali.